Scuola, Corbucci (Pd): “a Viale Adriatico ancora senza tempo pieno”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Moltissimi genitori dell’Istituto Comprensivo Viale Adriatico lamentano i gravi ritardi nella partenza del tempo pieno per la scuola primaria e dell’infanzia. Dopo aver ricevuto rassicurazioni sul fatto che dalla prossima settimana il servizio sarebbe partito, ad oggi non c’è invece alcuna certezza sui tempi” lo dichiara in una nota il vicepresidente del consiglio del IV Municipio Riccardo Corbucci. “Nonostante la presidente del consiglio d’Istituto Marzia Maccaroni, nell’ambito della seduta straordinaria tenutasi oggi pomeriggio, abbia chiesto ufficialmente a nome dei genitori, di far partire da lunedì il tempo pieno, la dirigente scolastica ha spiegato come fosse impossibile garantire il servizio, poichè mancano ad oggi dieci insegnanti nella scuola primaria e cinque nella scuola dell’infanzia” spiega Corbucci.

“Addirittura molte delle insegnanti inserite nella graduatoria dell’Istituto, non hanno dato risposta positiva alla convocazione della dirigente scolastica, preferendo attendere la chiamata del provveditorato agli studi” continua Corbucci “questi sono i tragici risultati del dimensionamento scolastico voluto dalle amministrazioni Polverini-Alemanno-Bonelli, che stanno provocando gravi ricadute sui territori e sulla regolarità e la qualità della didattica. Lunedì pomeriggio saremo alla scuola di viale Adriatico per protestare insieme con i genitori ed ottenere al più presto il tempo pieno”.

Altri articoli