Castel Giubileo, Pd: “noi unica forza politica contraria alla svolta a sinistra”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Il Partito Democratico è l’unico gruppo politico del IV Municipio ad aver votato contro la realizzazione della svolta a sinistra da via Salaria in via Grottazzolina. Tutti gli altri consiglieri del Pdl, dell’Idv e del gruppo misto, si sono invece astenuti non consentendo il passaggio dell’atto (clicca qui) che chiedeva l’annullamento del costoso progetto contestato dai cittadini di Castel Giubileo” lo dichiarano in una nota i consiglieri del Pd Riccardo Corbucci, Fabio Dionisi e Paolo Marchionne. “I democratici hanno prima sottoscritto e poi votato la mozione della consigliera del Pdl Jessica De Napoli che invece non è venuta in consiglio municipale, così come ha fatto il Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli. Leoni davanti ai cittadini ed agnelli difronte alla propria maggioranza, che invece vuole dare seguito all’opera voluta dall’assessorato ai lavori pubblici di Roma Capitale” spiega il gruppo del Pd “il Pd, invece, è rimasto coerente con gli impegni presi con i cittadini. Abbiamo votato contro la svolta a sinistra su via Grottazzolina, trovandoci contro il gruppo del Pdl che ha voluto affossare la volontà dello stesso presidente Bonelli a parole contrario alla realizzazione della svolta, ma assente al momento del voto (leggi appello nominale del voto). Purtroppo questo ci conferma i nostri sospetti. L’amministrazione Alemanno-Bonelli completerà questi lavori, nonostante la contrarietà dei cittadini, spendendo ulteriori risorse pubbliche che sarebbero potute essere utilizzate per mantenere aperto l’asilo nido del quartiere”.

Altri articoli