Scuola, Corbucci-Dionisi (Pd): “dalla Provincia accolte le richieste del territorio”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto dalla Provincia di Roma sul dimensionamento scolastico del IV Municipio. Come aveva promesso il Presidente Nicola Zingaretti durante la sua visita nel nostro territorio, le richieste dei genitori e dei dirigenti scolastici sono state accolte salvaguardando i criteri di continuità didattica e di mantenimento degli Istituti comprensivi esistenti laddove consentito dalla Legge. La Provincia a differenza del Comune ha tutelato il IV Municipio mantenendo tredici istituti comprensivi anziché gli undici a cui voleva ridurci la maggioranza di centrodestra” lo dichiarano in una nota Riccardo Corbucci e Fabio Dionisi consiglieri del Partito Democratico del IV Municipio. “Il mantenimento del circolo didattico della scuola Caterina Usai di Talenti, dell’Istituto comprensivo che unisce le scuole di Castel Giubileo e Settebagni e il non accorpamento della Mauri con la Majorana, erano le principali richieste che il territorio aveva portato alla giunta Bonelli senza ottenere ascolto” continuano i consiglieri del Pd “peraltro il processo di partecipazione territoriale era stato contestato da ben tredici dirigenti scolastici, uno di questi il dott. Paolo Mazzoli a cui va la nostra stima e solidarietà era stato addirittura additato dal centrodestra su giornali locali e comunicati stampa come più interessato al proprio futuro professione piuttosto che alla scuola dove era dirigente scolastico e portavoce dell’Asal”. “A Paolo Mazzoli recentemente chiamato come consulente dal neo Ministro della Pubblica Istruzione facciamo i nostri migliori auguri per l’incarico ottenuto esclusivamente per i propri meriti professionali riconosciuti da tutti nel IV Municipio. Finalmente a livello nazionale é stata riconosciuta la professionalità di una personalità che da sempre e senza nessuno sconto per alcuna amministrazione ha svolto il proprio lavoro per migliorare la scuola pubblica”.

Altri articoli

Oddio è lunedì #12

Il mondo è in profonda crisi d’identità. I primi dieci giorni del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump stanno disegnando degli inquietanti scenari per il

Leggi tutto »