Roma, Corbucci-Melito (PD): “Roma può diventare capitale sviluppo economico e innovazione tecnologica”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Roma puo diventare la capitale dello sviluppo economico e dell’innovazione tecnologica. Il progetto dell’assessora Monica Lucarelli per far partire la casa delle tecnologie che aprirà presso la stazione Tiburtina rappresenta una perfetta visione di rilancio per la nostra citta. Innovazione, lavoro e formazione dei giovani sono tre temi chiave per rendere Roma un incubatore di idee e progetti per attrarre investimenti, rilanciare lo sviluppo economico e creare nuove opportunità di lavoro”.

Lo dichiarano in una nota i consiglieri del Partito democratico Riccardo Corbucci e Antonella Melito, presidente e vice presidente della Commissione Roma Capitale, Statuto e Innovazione Tecnologica.

“La volontà di portare fisicamente questi hub nelle periferie fa parte di una visione politica che vuole mettere al centro le tante energie che popolano la nostra citta, facendo incontrare ricercatori universitari, innovatori, startupper, imprenditori e manager che lavorano in Italia e all’Estero. Costruire un sistema per produrre un’economia nuova in grado di sviluppare richiesta e opportunità di lavoro. Questo primo progetto sarà il modello per altri 6 hub da finanziare con i fondi del PNRR da localizzare in aree da rigenerare da Tor Bella Monaca a Corviale, passando da Pietralata. Questi progetti rappresentano il futuro di Roma e del nostro Paese” concludono Corbucci e Melito.

Altri articoli