Tpl, Corbucci (Pd): “cittadini Sacco Pastore lamentano disagi per nuova linea 82″”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Sosteniamo le istanze del comitati di quartiere Nomentano-Aniene che segnala la contrarietà dei residenti all’istituzione della nuova linea 82 che dalla stazione Nomentana conduce alla Stazione Termini e la conseguente inutilità del cambio di tragitto dell’84” lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio. “Per raggiungere Termini il quartiere ha già la possibilità di utilizzare il 90 express che passa su via Nomentana, mentre la metro é già raggiungibile da viale Libia” spiega Corbucci “inoltre a causa della nuova linea 82, fotocopia del 90 express, saranno istituiti nel quartiere nuovi sensi unici di marcia, appesantendo notevolmente il traffico su via dei Campi Flegrei, via Val d’Arno e via val d’Aosta, uniche vie di uscita dal quartiere verso il centro”. “I cittadini chiedono la cancellazione della nuova linea 82 o la modifica del percorso previsto dall’agenzia della mobilità, facendo entrare l’82 in via Val Trompia e facendogli percorrere lo stesso tragitto che oggi compie la linea 84 nel quartiere Sacco Pastore, senza modificare e appesantire la viabilità che graverebbe ulteriormente sulla già trafficata via Nomentana” conclude Corbucci.

Altri articoli