Settebagni, Corbucci-Palumbo (Pd): “cittadini senza acqua per rottura conduttura”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Fotografia di Luciana Miocchi
«Eravamo stati facili profeti sulla visita lampo del Sindaco Gianni Alemanno e dell’assessore Antonello Aurigemma a Settebagni, durante la nevicata di sabato. I problemi a Settebagni non si sono risolti grazie alla passeggiata del Sindaco. Questa mattina, infatti, i cittadini si sono svegliati senza acqua a causa delle rottura di una conduttura in vicolo delle Lucarie. L’Acea e i vigili urbani stanno intervenendo sul posto». Lo dichiarano, in una nota, Marco Palumbo, consigliere provinciale Pd del XXI Collegio e Riccardo Corbucci, sempre del Pd, vicepresidente del consiglio del IV Municipio. «Invece di far visite da campagna elettorale, l’amministrazione dovrebbe pensare al quartiere di Settebagni a cui l’amministrazione sembra interessata solo quando si parla del Salaria Sport Village. Manca invece l’attenzione sulla rete idrica, l’impianto fognario e le caditoie che hanno mandato sott’acqua il quartiere già due volte quest’anno, nonostante gli esposti della cittadinanza». «Le strade del quartiere – continuano i consiglieri del Pd – da ieri mattina erano coperte di ghiaccio e soltanto il lavoro dei cittadini ha consentito di liberare alcune vie, mentre rimane pericolosa la situazione della scuola Giovanni Paolo I dove la salita ripida di accesso è ostruita da neve e ghiaccio, mentre i rami degli alberi sono provati dal peso della neve e a rischio crollo».

Altri articoli