Montesacro, Corbucci (PD): “non bastano striscioni, ci vogliono atti concreti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“L’avevamo purtroppo anticipato. Difronte alla violenza e all’illegalità non bastano striscioni ed iniziative bipartisan, servono azioni concrete da parte dell’amministrazione comunale poichè il municipio ha dimostrato la propria incapacità nel gestire la difficile situazione che si è venuta a creare in IV Municipio dopo l’occupazione dei locali di via val d’Ala da parte di Casapound” lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio.
“Il clima peggiora giorno per giorno nel disinteresse delle Istituzioni che si limitano a condannare gli episodi di violenza che di politico hanno ormai davvero ben poco” continua Corbucci “ho già chiesto più volte ai membri di Casapound di sciogliere unilateralmente per senso di responsabilità l’occupazione dei locali di via Val d’Ala, per ripristinare un clima di serenità che indubbiamente, al di là delle responsabilità penali che la magistratura dovrà accertare, quell’azione ha ingenerato in IV Municipio”.

Altri articoli