Mondiali di Nuoto: conferenza stampa su cosa non ha funzionato a Roma 09

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Impianti che non saranno terminati per la manifestazione, dopo aver usufruito di corsie preferenziali e credito agevolato; incertezza sulla destinazione dei fondi stanziati; lievitazione spropositata dei costi; deroghe ardite al piano regolatore e ai vincoli paesaggistici; sanatoria ‘ad piscinam’ da parte del presidente del Consiglio. Cosa non ha funzionato nell’organizzazione dei mondiali di nuoto – Roma 09? Difficile dirlo perché molti dei dubbi riguardanti la manifestazione restano ancora ‘sott’acqua’. È fondamentale invece fare chiarezza ed impegnarsi a fondo perché questo ingente investimento di risorse pubbliche vada a favore della cittadinanza e dello sport di base ”.

(Andrea Sarubbi – deputato Pd)

L’on. Andrea Sarubbi, membro della Commissione Cultura della Camera dei deputati, presenterà un’interrogazione parlamentare, che sarà illustrata giovedì 16 luglio in conferenza stampa a Montecitorio, chiedendo risposte chiare ed un impegno preciso al governo perché venga rispettata la vocazione pubblica della manifestazione.

La conferenza stampa avrà luogo giovedì 16 luglio alle ore 14.30, presso la Camera dei deputati, sala della Lupa, ingresso via della Missione 4.

Interverranno:
Andrea Sarubbi, deputato
Paolo Masini, consigliere comunale di Roma
Enzo Foschi, consigliere regionale del Lazio
Andrea Novelli, presidente UISP
Riccardo Corbucci, consigliere del IV municipio di Roma

Altri articoli