Metro B1, PD-SEL-IDV: “PDL in confusione, non sapeva del ponte ciclopedonale a Sacco Pastore”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Il consiglio del IV municipio oggi era convocato per discutere un ordine del giorno che chiedeva al Sindaco Alemanno e all’assessore alla mobilità del Comune di Roma Aurigemma di realizzare il ponte ciclo pedonale di collegamento del quartiere Sacco Pastore con la fermata della metro B1 Piazza Conca d’Oro. L’atto presentato dal PDL non è stato approvato a causa delle polemiche che sono seguite alla lettura di una nota dell’assessore alla mobilità del IV Municipio Antonino Rizzo che confermava addirittura l’indizione di una gara d’appalto per la realizzazione del ponte entro il primo semestre del 2011 per un costo dell’opera di quasi tre milioni di euro” lo dichiarano in una nota i capigruppo del PD Paolo E. Marchionne, dell’IDV Romeo Iurescia, della SEL Michela Pace e Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio.
“È incredibile come la maggioranza in IV Municipio non sappia cosa decida la propria giunta” continua Corbucci “in aula persino il capogruppo del PDL e molti consiglieri della maggioranza hanno stigmatizzato, nei propri interventi, l’operato della giunta ed alcuni hanno persino avanzato l’ipotesi di un rimpasto per il IV Municipio visto che nessuno sapeva dello stato dei lavori del ponte nel quartiere di Sacco Pastore, mentre l’opposizione ne era al corrente grazie alla risposta ad un’interrogazione presentata l’11 novembre del 2010 dal sottoscritto”.

Altri articoli