Cinquina, le opposizioni presentano risoluzione per esproprio aree verdi via Muscetta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

I consiglieri di opposizione del IV Municipio hanno presentato una risoluzione (clicca qui) per dare mandato all’ufficio tecnico del IV Municipio per avviare le procedure di esproprio per pubblica utilità delle aree verdi a giardino di circa 7.069 mq, prospicenti i condomini “Consorzio Panorama Cinquina”, per consentire che vengano messa a disposizione dei residenti come previsto dall’atto d’obbligo del 15 novembre del 2004. In via Muscetta a Cinquina sono stati edificati quattro edifici residenziali composti da 176 appartamenti, 120 box auto, 16 magazzini e 168 posti auto scoperti. Ai residenti, tuttavia, le società costruttrici non hanno consegnato le aree verdi dei relativi condomini, nonostante queste dovessero essere messe al servizio degli edifici. La proposta per l’esproprio di queste aree, per poterle consegnare ai residenti, è stata discussa questo pomeriggio in commissione ambiente urbanistica, dove i consiglieri Corbucci, Iurescia e Rampini hanno chiesto che venisse votata per poterla portare in aula consiliare. A questa richiesta il presidente della commissione Stefano Ripanucci, pur dichiarandosi favorevole sul contenuto dell’atto, ha chiesto un’ulteriore settimana di tempo, in attesa degli esiti del sopralluogo compiuto in via Muscetta dagli uffici tecnici del municipio. Qualora la prossima settimana non dovesse raggiungersi un accordo in commissione, il regolamento municipale prevede che la proposta possa essere comunque portata in aula consiliare per la discussione pubblica.

Altri articoli