Ama, Pd: “saremo al fianco dei cittadini che protestano contro impianto Ama via Salaria”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Questo pomeriggio il Partito Democratico parteciperà alla manifestazione di protesta, indetta dai cittadini Villa Spada, per chiedere il dislocamento dell’impianto Ama di via Salaria, dal quale provengono da oltre un anno nauseabondi odori, che provocano grande disagio per cittadini e lavoratori del quartiere” lo dichiarano in una nota Claudio Ricozzi presidente del Pd del quarto municipio, Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio e Fabio Dionisi, consigliere municipale. “Saremo al fianco dei cittadini che chiedono soltanto di poter avere una vita normale, come abbiamo sempre fatto in questo anno, per sollecitare la delocalizzazione dell’impianto dell’Ama fuori dal centro abitato” continuano i coordinatori di circolo dei democratici Maria Teresa Ellul, Silvia Di Stefano, Francesca Leoncini e Romolo Moriconi. “La relazione prodotta dall’Istituto Mario Negri (clicca qui) non fa che aggravare il problema lamentato ormai da moltissimi cittadini in tanti quartieri del municipio” concludono gli esponenti del Pd “per questa ragione la nostra proposta politica per le prossime elezioni regionali non potrà che prevedere lo spostamento di questo impianto”.

Altri articoli