Val Melaina, Corbucci-Ellul (PD): “ripensamento sullo spostamento è vittoria della vigilanza del quartiere”

Botta e risposta fra gli assessori comunali Bordoni e Aurigemma e i Pd Corbucci ed Ellul sullo spostamento del mercato Val Melaina. «La valorizzazione dell’area interessata dai lavori della linea B1 della Metropolitana non comporterà lo spostamento del mercato di Val Melaina. Tale ipotesi, frutto di errate notizie riportate da alcuni organi di stampa, non è mai stata presa in considerazione. Il tavolo di confronto da noi promosso con Roma Metropolitane, il Municipio IV e i rappresentanti degli operatori di categoria ha chiarito una volta per tutte che l’Amministrazione non ha mai pensato allo spostamento di detta struttura, punto di riferimento del commercio al dettaglio romano». Queste le parole di Davide Bordoni, assessore alle Attività Produttive di Roma Capitale, e Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità.
(altro…)

Continua a leggereVal Melaina, Corbucci-Ellul (PD): “ripensamento sullo spostamento è vittoria della vigilanza del quartiere”

La metro B1 sfratta il mercato Val Melaina

L'articolo di Repubblica del 10 maggio 2011

da Repubblica del 10 maggio 2011
Ieri niente spesa nel grande mercato rionale di Val Melaina. Il più economico, statisticamente parlando, della città. Chiuso il banco del signor Ricci, per la pizza con la mortadella il numero uno. E chiuso quello di Folloni e di Casalino, pescherie solitamente affollatissime. Erano tutti a via dei Cerchi. A protestare, insieme alla Confesercenti di Valter Giammaria e ad altri ottanta operatori. Sotto l’assessorato alle Attività produttive di Davide Bordoni i commercianti del Val Melaina hanno portato la loro rabbia per il possibile trasloco forzato del mercato che dovrebbe lasciare l’area di via Giovanni Conti per fare posto ai lavori della metro B1. Dove andranno i banchi? Non si sa. “Sappiamo solo – spiega Franca Luzi, presidente del Val Melaina che qui dovranno fare una fermata del metrò. La voce del trasferimento nelle ultime settimane è diventata sempre più insistente. Per noi spostarci vuol dire, in un momento di crisi come questo, la chiusura dell’attività. E state certi: non lo permetteremo”.
(altro…)

Continua a leggereLa metro B1 sfratta il mercato Val Melaina