Alemanno dimettiti, iniziativa del Partito Democratico

Fotografia di Salvatore Contino
Il mio intervento all’iniziativa del Partito Democratico al Teatro della Cometa , organizzata e promossa da Modem, per chiedere le dimissioni del Sindaco Gianni Alemanno che sta tentando con questa nuova giunta bis di paralizzare ulteriormente la città.

Oggi siamo qui perchè non potremmo stare in un altro luogo. Questo teatro simbolo di tante vittorie del centrosinistra si trova a pochi metri dal Campidoglio. Per raggiungerlo, però, bisogna ancora percorrere una lunga e ripida salita. Alemanno è in grande difficoltà e a noi spetta il compito di avanzare con passo certo per dare a Roma un’amministrazione degna e capace. Sapendo che l’obiettivo è vicino, ma che bisogna ancora faticare in salita per far scendere da cavallo questo Sindaco. Siamo qui oggi perchè è importante far sentire al Sindaco Alemanno, alla sua maggioranza, agli esponenti del governo impegnati a fare i capicorrente anziché governare il Paese e la città, che non sono da soli chiusi nelle stanze del Campidoglio a decidere del futuro di Roma, a spartirsi posti ed assessorati. Siamo qui per far sentire loro che da questo teatro, nelle strade, nelle case dei romani, in queste ore si sta discutendo e si sta dando un giudizio molto negativo di questi due anni e mezzo di amministrazione di centrodestra.
(altro…)

Continua a leggereAlemanno dimettiti, iniziativa del Partito Democratico

Assemblea regionale Pd: Latino non viene eletto segretario

Il voto dell’assemblea regionale non ha consegnato a Piero Latino la maggioranza qualificata dei voti, fissata a 201, per essere eletto nuovo segretario regionale del partito Democratico del Lazio. Al…

Continua a leggereAssemblea regionale Pd: Latino non viene eletto segretario

Vi invito a leggere “Sciacalli”, il libro sulla cricca e i Mondiali di Nuoto

“Un verminaio di corruzione italiana”. Corrado Zunino definisce così la trama che si snoda tra le pagine del suo libro-inchiesta “Sciacalli” (Editori Riuniti, 18 euro), che verrà presentato al pubblico oggi alle 18,30 alla libreria Feltrinelli in Galleria Sordi, a Roma. Il grande inganno della Protezione civile viene svelato e analizzato nelle 520 pagine che ricostruiscono uno scandalo senza precedenti, il più grave dai tempi di Tangentopoli. Gli attori ormai li conosciamo: Angelo Balducci, Claudio Scajola, Denis Verdini e Diego Anemone, per citare solo alcuni dei protagonisti del sistema governo che generava emergenza per costruire appalti e arricchire la ‘cricca’. Ma c’è anche il sindaco di Roma, Gianni Alemanno che, come scrive Zunino, “è alla ricerca quotidiana di una nuova alleanza con un poteraccio della città e, quindi, di una sanatoria per favorire quel potere”. Al centro di tutto, ovviamente, Guido Bertolaso, il medico specializzato in malattie tropicali cresciuto alla corte di Giulio Andreotti e lanciato nel mondo della politica da Silvio Berlusconi: è l’uomo dei grandi salvataggi o solo un punto di riferimento affaristico?
(altro…)

Continua a leggereVi invito a leggere “Sciacalli”, il libro sulla cricca e i Mondiali di Nuoto