Settebagni, cerimonia di commiato per Padre Mario Stepak

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ieri ho avuto l’onore di partecipare nella parrocchia di Settebagni alla messa, con la quale il quartiere ha potuto salutare con affetto Padre Mario Stepak, parroco della chiesa di Sant’Antonio di Padova da ormai nove anni e destinato ad un’altra parrocchia. Sono stati tantissimi gli attestati di stima nei confronti di Padre Mario, che in questi lunghi anni ha saputo costruire rapporti positivi con tutti, consentendo alla comunità di cattolici e non, di stringersi sempre assieme, utilizzando gli spazi della parrocchia. Insieme con il collega del Pdl Marco Bentivoglio abbiamo voluto portare il saluto delle Istituzioni e testimoniare la gratitudine per il lavoro svolto, che ha consentito anche alla politica di essere più unita e al servizio dei cittadini. Commovente il discorso di commiato di Padre Mario e quello di saluto del Presidente del comitato di quartiere Domenica Vignaroli, che visibilmente commossa lo ha paragonato ad un “fratello sempre presente per la comunità”.

A salutarlo tantissime persone del quartiere, i ragazzi del coro, della parrocchia e degli scout. Per lui un invito dall’intero quartiere: “torna a trovarci spesso”. Una festa che è continuata con una cena offerta dal comitato dei festeggiamenti.

Altri articoli