Scuola, Rieti ottiene la sospensiva sul dimensionamento scolastico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

I legali dello studio “Cari”, difensori del Comune e della Provincia di Rieti, hanno ottenuto la sospensiva del piano di dimensionamento scolastico della Provincia che li riguarda (leggi qui l’ordinanza cautelare). Nella motivazione del provvedimento di sospensiva i giudici affermano che le decisioni della Regione Lazio hanno carenza di motivazione ed obbliga la Regione a predisporre un testo che vada incontro alle esigenze dei genitori e della Provincia. Il ricorso fa da battistrada agli altri ricorsi in discussione, compreso quello delle scuole del IV municipio che è stato realizzato proprio grazie al prezioso contributo di un pool di avvocati di cui facevano parte proprio quelli dello studio Cari. La prossima udienza sarà il 24 maggio, nella quale il legale Anna Barone chiederà a nome di oltre tremila genitori la sospensiva anche per le scuole di Roma.

Altri articoli