Scuola, Marchionne-Corbucci: “attivazione mensa scuola Simoncelli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

simoncelli«Abbiamo approvato una direttiva di giunta per il completamento dei lavori per l’attivazione del servizio cucina della scuola ‘Simoncellì di via Vittorio Mezzogiorno, utilizzando i fondi derivanti dalle penali applicate al gestore della refezione scolastica». Lo dichiarano in una nota Paolo Marchionne, presidente del III municipio e Riccardo Corbucci, assessore alle politiche scolastiche e di bilancio. «Grazie al lavoro di controllo e verifica della qualità del servizio delle mense scolastiche, effettuato lo scorso anno dalla commissione politiche scolastiche e dall’Ufficio diete del III municipio, sono state elevate sanzioni per circa 24 mila euro – proseguono gli esponenti democratici – di quella cifra utilizzeremo 18 mila euro per la fornitura delle attrezzature, la posa in opera e l’adeguamento degli impianti per l’attivazione del servizio cucina della Simoncelli, che fino ad oggi utilizzava il servizio di trasporto del cibo, che veniva cucinato in un altro plesso scolastico. L’ufficio tecnico del III municipio e l’ente gestore del servizio di refezione scolastica hanno già concordato l’intervento, che sarà realizzato attraverso lo scorporo delle penalità e che migliorerà ulteriormente la qualità del servizio per i ragazzi».

Altri articoli