Scade il 9 settembre il contributo economico regionale 2011

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Scade alle 12 del 9 settembre la proroga, stabilita dal Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, dell’Avviso pubblico per la presentazione delle domande per il contributo economico regionale, per l’anno educativo 2010-2011, destinato alle famiglie in lista d’attesa che utilizzano asili privati autorizzati, in attuazione della delibera della Giunta della Regione Lazio n. 87 del 08.03.2011. Il contributo è pari ad un importo mensile di euro 100 e per un importo massimo di euro 1.000 a famiglia. Gli importi sono ridotti in relazione alle effettive spese sostenute. È erogato un solo contributo a famiglia, indipendentemente dal numero di figli frequentanti il nido o servizio alternativo autorizzato.

Hanno diritto a percepire il contributo i nuclei familiari, utilmente collocati nella graduatoria che sarà formulata da Roma Capitale, in base all’ISEE posseduto dalla famiglia richiedente, sino a concorrenza dello stanziamento assegnato un milione di euro.

Si sottolinea che le richieste di contributo dovranno essere presentate secondo le modalità indicate nell’Avviso pubblico e che saranno ritenute ammissibili esclusivamente le domande consegnate a mano o inviate con raccomandata a/r, pervenute all’Ufficio protocollo del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici entro il termine perentorio del 9 settembre 2011 alle 12.

Orari Ufficio Protocollo:
lunedì-venerdì ore 9.00-13.00

Altri articoli