Relazioni sullo stato delle interrogazioni e delle question time per il primo trimestre 2014

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

corbucci interrogazioniCome previsto dall’art. 77 del Regolamento Municipale, si riferisce sullo stato delle interrogazioni e delle question time presentate dall’inizio dell’attuale consiliatura (clicca qui), istituzionalizzando questa comunicazione e prevedendone l’invio a cadenza trimestrale. Dopo un lungo periodo di tempo nel quale, in passato, le question time a risposta orale seppur convocate insieme con il consiglio, non si svolgevano con regolarità, dall’avvio della consiliatura in corso queste sono diventate una prassi consueta e consolidata.

Dall’inizio della consiliatura sono state presentate 43 question time a risposta orale. Di queste 19 sono state presentate a firma doppia dai gruppi di Fratelli d’Italia e Nuovo Centrodestra, 12 dal gruppo di Fratelli d’Italia, 9 dal gruppo del Nuovo Centro Destra, 2 dal gruppo del Partito Democratico ed una dal gruppo della Lista civica Marchini. Di queste 31 sono state evase in consiglio municipale: 16 dal Presidente del municipio Paolo Marchionne, 5 dall’assessore Federica Rampini, 4 dall’assessore Eleonora Di Maggio, 2 ciascuna per gli assessori Pierluigi Sernaglia, Vittorio Pietrosante e Antonio Comito. I presentatori hanno rinunciato a 2 question time, a 3 interrogazioni orali non è stata data risposta per la mancanza degli assessori competenti e la scadenza dei termini previsti dal regolamento, mentre 7 question time sono ancora iscritte nell’ordine dei lavori e dovranno essere evase nei prossimi consigli municipali.

Sono state presentate 18 interrogazioni a risposta scritta. Di queste 6 sono state presentate dal gruppo del Nuovo Centro Destra, 5 a firma doppia dai gruppi di Fratelli d’Italia e Nuovo Centro Destra, 3 dal gruppo del Movimento Cinque Stelle, 3 dal gruppo di Fratelli d’Italia ed una a firma tripla dai gruppi di Fratelli d’Italia, Movimento Cinque Stelle e Lista Civica Marchini. Di queste una è stata evasa dal Presidente del municipio Paolo Marchionne, a 16 non è stata data risposta entro i termini previsti dall’art. 74 comma 1 del Regolamento Municipale, mentre ad una deve ancora fornita risposta scritta.

Riccardo Corbucci
presidente del consiglio del III Municipio

Altri articoli