Piazza Sempione, Corbucci: “vicini a dipendenti, subito controlli su struttura”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

image“Sono vicino ai dipendi dell’ufficio matrimoni del III municipio, che oggi pomeriggio hanno rischiato la propria incolumità fisica, a causa della caduta di una pesante vetrata, proprio sopra la postazione di lavoro di una di loro” lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, presidente del consiglio del III municipio. “Ho immediatamente richiesto al direttore del municipio e al direttore dell’ufficio tecnico una verifica sullo stato di sicurezza della sede municipale di Piazza Sempione, con particolare attenzione ad infissi, soffitti, scale, ascensori e stanze, dove ogni giorni lavorano dipendenti e transitano cittadini” spiega Corbucci. “Sono ormai mesi che dal terrazzo di Piazza Sempione piovono calcinacci, che l’ascensore mostra disfunzioni costanti ed ora persino vetrate che cadono dopo il grande vento degli ultimi giorni”. “La sicurezza è una priorità che deve essere garantita a tutela dei dipendenti e dei cittadini. L’episodio di oggi non ha avuto esiti ben più gravi soltanto per una pura casualità e questo non è ammissibile” conclude Corbucci.

Altri articoli