Piazza Corazzini, Nanni-Corbucci (PD): “Bonelli non dimentichi che vittoria é dei cittadini”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Nessuno deve dimenticare che tutta la battaglia legale e istituzionale su Piazza Corazzini che finalmente tornerà alla collettività, è una vittoria che va accreditata alla cittadinanza e alla tenacia dello storico comitato omonimo guidato da Adriana Restante” lo dichiarano il consigliere comunale Dario Nanni e Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio. “La vicenda dura ormai da molti anni ed ha palesato responsabilità trasversali che hanno rallentato il ripristino della legalità che vuol dire restituire la piazza, letteralmente sequestrata dai privati in questi anni, alla cittadinanza. Sarebbe alquanto ridicolo cercare i meriti politici in una vicenda che per vedere luce ha visto i cittadini dover ricorrere al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato per veder sancito un proprio diritto legittimo” continuano Nanni e Corbucci “in questo senso a Bonelli bisogna ricordare che il municipio non ha deciso un bel niente ne tanto meno ha vinto alcuna partita, si é semplicemente dovuto attenere, con lentezza esasperante, alle decisioni assunte dalla magistratura. Aspettiamo con impazienza il giorno in cui la piazza tornerà ai cittadini e quel giorno sarà la vittoria della cittadinanza attiva che con il proprio impegno ha dato una lezione alla politica”. 

Altri articoli