PD, al convegno “Oltre la paura” interviene la nostra Farah Abdi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Si è tenuta a Roma venerdì e sabato la conferenza nazionale del PD sull’immigrazione all’Hotel Radisson di via Turati. “Oltre la paura” il titolo scelto per rimarcare che, grazie a regole certe, diritti e doveri, l’Italia può garantire una via positiva all’integrazione tra italiani e immigrati e che divisioni e diffidenze possano essere superate per dare spazio ad una comunità migliore. “Come ci ha recentemente ricordato il Presidente Giorgio Napolitano – ha dichiarato Livia Turco, responsabile Immigrazione del PD – “gli immigrati sono una forza positiva della nostra società e contribuiscono in proporzione rilevante alla crescita materiale e culturale del nostro Paese in tutte le sue componenti. La chiave del successo della loro integrazione risiede nella opportunità di partecipare pienamente alla vita sociale, economica e culturale, rispettando le regole del nostro stato di diritto”. Al convegno al quale hanno partecipato anche Jean Leonard Touadì, David Sassoli, Stefano Fassina, Marco Pacciotti e moltissimi altri esponenti della società civile e dell’Università, si è concluso con l’intervento di Massimo D’Alema. Durante il dibatitto del sabato è intervenuta anche la nostra Farah Abdi, portavoce delle Reti delle Associazioni dell’Esquilino (clicca qui per vedere l’intervento), iscritta al circolo “Nuovo Salario”, alla quale facciamo i nostri complimenti.

Altri articoli