Montesacro, alla pinetina ancora i resti dei rami abbattuti dalla neve. La protesta dei cittadini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

L’emergenza neve è finita oramai da due mesi, ma ancora i cittadini devono fare i conti con le inadempienze dell’amministrazione e del servizio giardini di Roma Capitale. La pinetina di Montesacro ad oggi è lasciata al totale degrado. Diverse sono state le telefonate fatte in questi giorni al servizio giardini dai cittadini. Agli operatori l’intervento risultava ultimato. Peccato che le foto parlino chiaro: tronchi e rami giacciono nel parchetto frequentato da decine e decine di bambini durante l’arco della giornata. Oltre al decoro viene messa in discussione la sicurezza dei bambini, ma in quanto alla sicurezza l’amministrazione del IV municipio è solita sottovalutarla per dare visibilità ad argomenti di mera facciata. E quindi i cittadini si organizzano e ricordano a Bonelli e company come sono stati spesi ben 360 mila euro per l’emergenza neve.

Altri articoli

Oddio è lunedì #17

L’inquinamento uccide un bambino su quattro ed ogni anno 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni muoiono perché costretti a respirare un’aria insana o

Leggi tutto »