Metro B1, Corbucci (PD): “da assemblea dei comitati no unanime al project financig”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Clicca sulla foto per vedere il video dell'assemblea

“Dalla partecipata assemblea pubblica del Matteucci in IV Municipio, promossa dal comitato di quartiere Serpentara ed alla quale hanno aderito comitati di quartiere provenienti da tutta la città, associazioni ambientaliste e partiti politici di opposizione, arriva un unanime opposizione al project financing dell’amministrazione Alemanno-Aurigemma che vorrebbero barattare il prolungamento della metro B1 a Bufalotta con altri due milioni di metri cubi da spalmare nel nostro municipio” lo dichiara Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio a margine dell’assemblea pubblica dal titolo “Stop al cemento”. “Non é ammissibile che il Comune di Roma abbia già preso questa decisione, addirittura pubblicando avvisi pubblici, senza consultare il territorio e senza ascoltare nemmeno il parere del consiglio del IV Municipio, ben sapendo che persino nella maggioranza di centrodestra ci sono forti contrarietà al progetto di ampliamento, pensato soprattutto per favorire la speculazione edilizia a danno della qualità della vita del nostro territorio che non é più in grado di sopportare un ulteriore colata di cemento” spiega Corbucci “metteremo in campo una battaglia campale, strada per strada, come già abbiamo fatto per gli abusi del Salaria Sport Village, sponsorizzati proprio dal duo Alemanno-Aurigemma che in IV Municipio hanno evidentemente deciso di inaugurare una politica di far west urbanistica che non passerà”.
Possibile guardare il video dell’iniziativa:
http://cdn.livestream.com/embed/serpentara?layout=4&clip=pla_340bb34a-80ea-46e4-8125-3e40faca3c37&autoplay=false

Watch live streaming video from serpentara at livestream.com

Altri articoli