IV municipio, Corbucci: “presenteremo mozione sfiducia a Bonelli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Bonelli deve prendere atto di non avere più una maggioranza per governare. Per la terza seduta consecutiva le opposizioni hanno bocciato gli atti del Presidente Bonelli orfano di più della metà della sua maggioranza. Presenteremo in aula una mozione di sfiducia al Presidente Bonelli in un consiglio dedicato alla crisi del IV municipio” lo comunicano in una nota Fabio De Angelis, capogruppo del Pd, Michela Pace, capogruppo di Sinistra e Libertà e Romeo Iurescia, capogruppo dell’Idv. “Anche oggi le opposizioni unite hanno bocciato un ordine del giorno assolutamente inconsistente dei consiglieri del Pdl grazie alle ormai croniche assenze della maggioranza” continua Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio che oggi ha tenuto l’assemblea a causa delle contemporanee assenze del Presidente e del vicepresidente vicario.
“Bonelli prenda atto che la sua maggioranza non viene più in aula per sostenere i suoi atti: assegnazione di spazi illegittimi, contributi a pioggia senza bandi pubblici, protocolli d’intesa senza alcuna utilità per il municipio” continuano Paolo E. Marchionne e Federica Rampini, consiglieri Pd, “siamo studi di vedere la maggioranza non voler prendere atto della palese crisi che l’attanaglia”. Le opposizioni hanno annunciato l’autoconvocazione di un consiglio municipale straordinario sulla crisi per costringere il Presidente Cristiano Bonelli a riferire in aula.

Altri articoli