IV Municipio, Corbucci (PD): “con un solo consiglio a settimana 300 mila euro di risparmio l’anno”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Se il rapporto sui lavori e i costi del consiglio del IV Municipio 2008-2010, pubblicato dal portale www.roma2013.org, fosse confermato ufficialmente ci troveremmo davanti alla certificazione del fallimento della maggioranza di centrodestra che amministra il IV Municipio” lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio. “In due anni e mezzo il centrodestra guidato da Cristiano Bonelli ha convocato tre consigli municipali a settimana, per un totale che supera ampiamente i 300 consigli, per una spesa pubblica che si aggira – secondo lo studio – sui 600 mila euro l’anno” spiega Corbucci “il tutto per approvare circa 440 atti fra delibere, ordini del giorno, risoluzioni e mozioni dei quali appena il 30% hanno trovato un’applicazione concreta per la vita dei cittadini. Anche se in questo 30 per cento di atti realizzati bisogna considerare tutte le mozioni che non influiscono realmente sulla quotidianità della cittadinanza, ma vengono utilizzate semplicemente per dare encomi, solidarietà, preoccupazioni o riprovazioni di carattere politico”. “Lo sperpero di denaro pubblico, qualora fossero confermati questi dati, appare inaccettabile. Per questa ragione ho presentato un’interrogazione al Presidente del Municipio e all’Assessore al Bilancio, nonchè una segnalazione alla Corte dei Conti poichè non vorrei ci trovassimo in una situazione poco chiara che qualche anno fa, proprio in IV Municipio, ha provocato l’intervento della Procura della Repubblica” continua Corbucci “inoltre proporrò alla riapertura dei lavori del consiglio che si convochi un solo consiglio a settimana, più che sufficiente per discutere gli atti presentanti nelle commissioni. Decisione, peraltro, che farebbe risparmiare alle casse del IV Municipio circa 300 mila euro l’anno”.

Altri articoli