Dimensionamento scolastico, il gruppo del Pd Lazio presenta mozione per ritiro delibera n. 42

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Dopo la sentenza della corte costituzionale che ha bocciato il dimensionamento scolastico del Governo Berlusconi, recepito dalla delibera n. 42 della Regione Lazio, sulla quale pendono numerosi ricorsi al Tar del Lazio e al consiglio di Stato, il gruppo del Partito Democratico della Regione ha presentato una mozione (clicca qui) per chiedere alla presidente Renata Polverini, che si attivi presso l’ufficio scolastico regionale per il ritiro del decreto n. 22 del 21 febbraio 2012. Inoltre i consiglieri democratici chiedono che la Regione provveda al ritiro in auto tutela della criticata delibera n. 42 e che la Regione approvi un nuovo piano di dimensionamento scolastico, attraverso una conferenza interegionale al fine di garantire la omogeneità dei parametri sul territorio nazionale e interistituzionale con le Province, il Comune di Roma Capitale e i comuni del suo territorio al fine di rispondere in modo adeguato alle loro particolari esigenze.

Altri articoli