Corbucci tour, quarta tappa a Vigne Nuove

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

corbucci vigne nuoveGiornata piovosa a Roma. La mattinata nel quartiere Vigne Nuove l’abbiamo passata a distribuire volantini e a parlare con le persone sotto i porticati delle abitazioni, per tentare di sfuggire alla pioggia battente. Tante persone scontente, molto malcontento, qualche insulto da parte di chi qui sostiene ancora con convinzione il centrodestra, nonostante nel quartiere sia visibile il degrado, l’incuria per le aree verdi, le buche nelle strade e sui marciapiedi. Tutti problemi che quotidianamente affronta il comitato di quartiere Vigne Nuove, ormai orfano della storica rassegna cinematografica “Cinema Fuori e cose che capitano”. Questo è anche il quartiere dell’Associazione “Donne in Genere”, che ha battagliato recentemente sullo sportello antiviolenza sulle donne del IV municipio (clicca qui). Molte le lamentele anche per la chiusura nel 2008 dell’ufficio postale e per la prossima realizzazione di una pompa di benzina su via delle Vigne Nuove. Lamentele anche per la nuova rete del trasporto pubblico, che ha tagliato fuori il quartiere dai collegamenti con il centro della città. Praticamente inesistente la segnaletica orizzontale, la cui assenza ha causato in questi anni numerosi incidenti (clicca qui). Qualche problema anche per i recenti lavori per il parcheggio e lo square di via Genina, dove le macchine sfrecciano davanti all’edicola senza alcuna sicurezza per i pedoni e soprattutto per i bambini.

L’intervista con Enrico Pazzi di roma2013.org nel pulmino.
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=2OC6ccLl0JM]

Molte le richieste del quartiere. Elenco quelle che mi sembrano più interessanti e vorrei portare avanti:

1) Sospendere le autorizzazioni e dei lavori per la pompa di benzina su via delle Vigne Nuove
2) Ripristinare la segnaletica orizzontale e verticale del quartiere
3) Mettere in sicurezza il parcheggio di via Genina davanti all’edicola, con l’installazione di dissuasori di velocità
4) Riprendere la storica rassegna cinematografica estiva “Cinema Fuori e cose che capitano”, nell’ambito del progetto “I Casali della Cultura” di via delle Vigne Nuove
5) Affidare con un bando pubblico il centro sportivo Delle Vittorie di Piazzale Flaiano
6) Eliminare le inutili e costose colonnine aranciomi dei VeloOK, da sostituire da attraversamenti pedonali rialzati nei luoghi di maggiore pericolosità
7) Realizzazione di una pista ciclabile di collegamento fra via Giovanni Conti e la metro B1 Jonio
8) Salvaguardare le aree verdi di Cesco Baseggio dalla variante al piano di Zona Casale Nei (clicca qui)
9) Provvedere alla potatura delle alberature del quartiere
10) Rivedere il piano del trasporto pubblico locale, provvedendo a maggiori collegamenti fra il quartiere e il centro della città

Altri articoli

Si è svolta lunedì sera la prima edizione del Premio Montesacro. La manifestazione ha visto una partecipazione di 600 persone, alcune delle quali sono rimaste

Leggi tutto »