Colle Salario, consiglio municipale per chiedere l’ufficio postale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Domani alle ore 12 il consiglio del IV Municipio si troverà a discutere di un ordine del giorno (clicca qui per leggerlo) a firma dei consiglieri Riccardo Corbucci (Partito Democratico) e Alfredo D’Antimi (Gruppo Misto) per chiedere a Poste Italiane l’istituzione di un ufficio postale nel quartiere Colle Salario. Proprio in questi giorni Paolo Benvenuti e Luigi De Sclavis del circolo Pd Nuovo Salario hanno promosso una raccolta di firme per chiedere l’apertura dell’ufficio postale che ha visto oltre settecento cittadini sottoscrivere la petizione indirizzata a Poste Italiane e al Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli. Le firme continueranno ad essere raccolte anche durante la festa del quartiere che si sta svolgendo in questi giorni a Largo Borgo Pace. La richiesta dell’apertura di un ufficio postale era stata posta al municipio anche dal comitato di quartiere “Il Pino” e dall’associazione di commercianti di Colle Salario.

Altri articoli