Cinque Giorni, caos per la metro B1 e le nuove linee Atac

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Il giornale Cinque Giorni pubblica due interessanti articoli sul caos e i disagi causati dall’apertura della Metro B1 e dal contestuale avvio del nuovo piano dei trasporti pubblici che sta suscitando numerose polemiche nei quartieri del territorio. Previste per venerdì due assemblee pubbliche per protestare contro le linee 82 e 84 nel quartiere Sacco Pastore, dove è stata stravolta la viabilità e per chiedere che il 302 e il 334 non passino per via Grottazzolina nel quartiere di Castel Giubileo. Come Partito Democratico abbiamo presentato una serie di ordini del giorno che saranno trattati in un consiglio straordinario sull’argomento, sul quale proporremo anche il bilanciametno delle corse della Metro B1. E’ inaccettabile la disparità di trattamento fra i cittadini del IV Municipio e quelli degli altri territorio. La richiesta è che per ogni treno diretto a Rebibbia ce ne sia uno diretto a Piazza Conca d’Oro.

Altri articoli