Casa Pound, Corbucci (PD): “Comune scambia Parini con edificio ex Acea in via Val D’Ala”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Il gruppo di estrema destra Casa Pound, protagonista nella giornata di ieri dell’occupazione strumentale della scuola Parini con diciassette famiglie in emergenza abitativa, oggi ha ottenuto dal Comune di Roma la possibilità di avere l’utilizzo dell’edificio ex Acea di via Val D’Ala, sempre in IV Municipio” lo rende noto Riccardo Corbucci, vicepresidente del consiglio del IV Municipio. “Oggi siamo venuti a conoscenza dei contenuti della trattativa di ieri sera fra il Sindaco, il Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli e gli occupanti di Casa Pound che per aver liberato la scuola Parini, hanno ottenuto la possibilità di insediarsi a Montesacro nell’edificio di via val d’ala, nella struttura in cemento bianco vicina al civico 198” spiega Corbucci “l’operazione si è compiuta questa mattina in sordina senza annunci e proclami, fra gli sguardi preoccupati ed incuriositi degli abitanti del quartiere”. “Giova ricordare che nel Parco delle Valli, proprio in prossimità dell’ingresso di via Val D’Ala, c’è un tumulo ed un vialetto in ricordo di Paolo Seganti, il giovane barbaramente ucciso e vittima dell’omofobia” continua Corbucci “il Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli deve rendere conto immediatamente al consiglio del IV Municipio in merito a questa decisione, spiegando anche la sua vicinanza politica al movimento di estrema destra che nel gennaio del 2010, dal proprio sito internet, aveva dato indicazioni di voto proprio a favore di Luca Malcotti, candidato del minisindaco del IV Municipio per le elezioni regionali”.

Altri articoli