Casa, il mio intervento in difesa della legalità per l’accesso alle case popolari

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

ater2Grazie al lavoro del portale d’informazione www.incomunetv.it vi segnalo il mio intervento sulla difesa della legalità e delle graduatorie pubbliche per l’accesso alla case popolari. Insieme con i colleghi del gruppo del Partito Democratico abbiamo contribuito ad arricchire una mozione, presentata dal gruppo di Sel, per mettere finalmente la parola fine alla giungla di illegalità, che ha consentito per anni di sfruttare la disperazione delle persone senza casa. Con il recente provvedimento approvato dal Governo Renzi non sarà più possibile occupare un’abitazione, destinata ad una persona che aspetta da anni in graduatoria. Con l’atto approvato, inoltre, abbiamo chiesto alla Regione Lazio di risolvere le situazioni di grave disagio, che rientrano nei criteri di legalità.

Altri articoli